Seleziona una lingua

Una guida alla conformità IR35 da parte di un imprenditore con sede nel Regno Unito: The inside-outside hokey-cokey


Mi è sempre piaciuto pensare che il nuovo anno porti nuove opportunità e motivi per essere fiduciosi. Tuttavia, in qualità di consulente indipendente e imprenditore, la minaccia incombente alla fine dell'approccio "leggero" di HMRC alla conformità IR35 nel 2022 è preoccupante. In questo post intendo coprire alcuni degli sforzi che ho compiuto per dimostrare che sono legittimamente in affari e coprire le risposte alle domande importanti che ho avuto l'anno scorso:

- Come posso proteggere me stesso da una potenziale indagine fiscale HMRC?

– Quali passi posso fare impedire me stesso dall'essere "frutto basso"?

Dichiarazione di non responsabilità: non sono un consulente fiscale (né particolarmente esperto in materia fiscale) e va da sé che qualsiasi consiglio fornito qui è la mia opinione personale.

Se decidi di procedere e leggere questo articolo, ti preghiamo di prestare attenzione ai seguenti consigli. Leggilo due volte: una volta come "tu", l'imprenditore e probabile direttore della tua azienda, e poi come "tu", il dipendente della tua azienda. Che vi piaccia o no, siete in due nel settore e separare il vostro pensiero è fondamentale per la premessa di cui parlo in questo blog.

Proteggere

In primo luogo, se non hai un'assicurazione per coprirti le spalle contro l'HMRC, penso che tu abbia già perso. Vale la pena affermare che le assicurazioni fiscali generalmente sono disponibili in due "tipi", indagine e responsabilità. La copertura dell'inchiesta ti protegge per le indagini (quando si presentano alla tua porta) e la difesa (se decidono di procedere con un caso), mentre la copertura della responsabilità aggiunge anche i, beh, i costi di responsabilità e penali se sei ritenuto in debito con qualsiasi imposte retroattive. Assicurati di sapere quale copertura hai e a cosa ti stai esponendo perché la prima linea di protezione contro IR35 è la tua conoscenza. Non seppellire la testa sotto la sabbia: sei un imprenditore e tocca a te conoscere le risposte.

Alcuni punti salienti da controllare:

– Indennizzo totale per i costi di difesa (le spese possono rapidamente sommarsi a £000, quindi assicurati di avere un minimo di £50.000 di copertura).

– Copertura per indagini singole o multiple (le indagini multiple porterebbero davvero sfortuna, ma non sono inaudite).

– Copertura per anni fiscali retrospettivi (questo è importante se sei in attività da un po' di tempo).

– Copertura per responsabilità, sanzioni e pagamenti di interessi (per la massima tranquillità, trasferisci l'onere di eventuali pagamenti a un assicuratore).

– La qualità della tua rappresentanza (controlla che i tuoi assicuratori utilizzino uno studio fiscale rispettabile per difenderti).

Puoi avere tutta questa protezione per ~ £ 300 pa - prendila già.

Impedire

A nessuno piace pensare che potrebbero effettivamente essere catturati ("dentro IR35") dalla legislazione, poiché tutti credono di essere veramente indipendenti. Il fatto triste è che spesso questa potrebbe non essere una rappresentazione fedele della tua situazione. Dimentica CEST (sappiamo tutti che vale meno delle tariffe del server che pagano per ospitarlo), ma ci sono alcune cose genuine da considerare (e correggere, se necessario) per mitigare il maggior rischio possibile.

Allaccia le cinture, perché questa sarà una sezione lunga - tutto viene avvertito dicendo "questo non è un unico fattore determinante", ma mettiti in discussione se ti trovi in disaccordo con qualcuno di loro.

1. I tuoi clienti. Quanti ne avete? È lo stesso negli ultimi anni? Ricorda, stai cercando di dimostrare a HMRC che sei un'azienda genuina che ha un rapporto di servizio con uno o più clienti. Un rapporto di servizio ha risultati chiari e consente flessibilità nel modo in cui il lavoro viene consegnato, con l'azienda che fornisce personale per eseguire i termini del contratto.

Mitigazione: origine di più client simultanei; esercitare il diritto alla sostituzione per verificare che sia concretamente non solo ipotetico; interrompere immediatamente la fornitura di servizi se sei trattato come un individuo invece che come un'azienda.

2. Servizi. Quali servizi fornite? È un solo servizio? Fornire lo stesso servizio nel tempo va assolutamente bene (e come opera la maggior parte delle società appaltatrici indipendenti), ma devi ricordare che "tu" non sei un servizio: "tu" sei un dipendente della tua attività lì per fornire un risultato richiesto di voi dal vostro datore di lavoro (la vostra azienda).

Mitigazione: pensare ai risultati del servizio e non alle persone come risorse; ampliare il proprio flusso di reddito offrendo diversi servizi (reclutamento, consulenza, formazione ecc.); addebitato dal servizio non dalla persona.

3. Subappalto. Hai mai utilizzato i servizi di un'altra società per effettuare consegne per tuo conto? Sebbene possa sembrare che ciò riguardi solo la sostituzione, si riferisce anche ad altri servizi comuni richiesti dalla tua azienda, ad esempio marketing, creazione di siti Web e amministrazione dell'ufficio. Se consideri un vero business, spesso forniranno e forniranno servizi a seconda del cliente. Ciò dimostra che sei in rapporti tra imprese e quindi gestisci contratti e pagamenti e sei soggetto a un livello di rischio finanziario.

Mitigazione: Impegnarsi con altre aziende per supportare la fornitura di servizi; procurare contratti per la tua attività e non solo per te, in quanto possono essere adempiuti da subappaltatori per tuo conto; assumere o impiegare più di una persona.

4. Fidanzamento. Per me, questo è il test più importante per stabilire se sei legittimamente in affari: i tuoi clienti conoscono il nome dell'azienda attraverso la quale fornisci servizi? Se non lo fanno, hai un problema perché potrebbero anche non sapere che non sei il loro staff! Ogni volta che inizi una conversazione d'affari con qualcuno che cerca i tuoi servizi, ricorda che stai discutendo come proprietario, non come dipendente: chiarisci loro con chi stanno parlando nella conversazione. Questa dinamica è particolarmente interessante quando si interagisce con reclutatori che potrebbero trovare lavoro per la tua azienda.

Mitigazione: Interagisci con le aziende come affari tuoi e non come "te stesso"; marchiarti in modo appropriato (cordino aziendale, fornitura della tua attrezzatura, ecc.); presentarsi come consulente dell'azienda X.

5. Promozione. La tua attività è veramente e attivamente alla ricerca di più clienti? Il successo della tua promozione non ha molta importanza, anche se sarebbe sicuramente d'aiuto con i punti 1-3, è la premessa che stai cercando un reddito per la tua azienda che è importante. Ci sono alcuni semplici passaggi come la creazione di un sito Web, una pagina aziendale di LinkedIn e la condivisione di alcuni semplici materiali di marketing che possono fare la differenza.

Mitigazione: creare un sito Web con informazioni sulle offerte di servizi; configurare un indirizzo email aziendale; invia materiale di marketing gratuito ai tuoi clienti.

Quali passi ho fatto?

Mi ci è voluto un anno per cambiare mentalità, tuttavia, ora sono fiducioso nella mia capacità di dimostrare di essere il proprietario di un'attività legittima che fornisce servizi ai clienti. Per raggiungere questo obiettivo, dovevo ricordare che non ero solo un appaltatore, possedevo un'attività e quindi non potevo più impegnarmi in impegni di 40 ore al giorno.

I miei passi:

– Brandizzato la mia azienda utilizzando LinkedIn, Twitter, Instagram, un sito Web e un indirizzo e-mail aziendale.

– Ampliato il nostro flusso di entrate per offrire molteplici servizi, senza alcun nome del personale allegato. Questo mi dà la libertà di esternalizzare e subappaltare se necessario. Ora forniamo reclutamento Agile, formazione Scrum e servizi di consulenza a organizzazioni globali.

– Ha investito molto in pubblicità, incluso materiale di marketing, SEO a pagamento e creazione di contenuti.

Se ignori l'investimento di tempo per raggiungere questo obiettivo, l'implementazione di tutte le strategie di "protezione e prevenzione" che ho elencato sopra probabilmente mi è costata £ 2.000. Sembra molto? Immagino che dovresti valutarlo rispetto all'aumento del reddito che ha generato e al mio atteggiamento più fiducioso nei confronti della conformità IR35. IR35 non è qualcosa su cui dovresti essere passivo. Se tutto ciò di cui ho parlato sembra un grande sforzo, sentiti libero di designare il tuo prossimo contratto come "conformità IR35 interna".

Se desideri discutere uno qualsiasi dei contenuti che ho menzionato qui, contattami tramite LinkedIn, il sito Web della mia azienda (optilearn.co.uk) o e-mail ([email protected]).

Tag: ,

Optilearn

Formazione di cui ti puoi fidare


Iscriviti al nostro
ultimo notizie e offerte

Compila semplicemente il modulo sottostante e ti terremo informato sulle nostre ultime novità e offerte.